fbpx

Riprende a Settembre a Genova, nei giorni 14, 15 e 16, il 4° Silver Economy Forum, evento di fama internazionale che affronta i temi legati all’ageing society.

L’evento nasce con la collaborazione del Comune di Genova, l’associazione Genova Smart City , la Regione Liguria, l’Università di Genova   con il supporto di Confcommercio e Confcommercio salute e organizzata da Ameri Communications

Tre giornate dedicate all’ economy dell’active ageing ed a tutte le attività ad essa connesse realizzate all’interno della storica cornice di Palazzo del Principe, costituisce infatti per Genova uno dei principali asset di sviluppo.

Genova la città più longeva in Italia, per le peculiarità climatiche ed ambientali nonchè per i servizi che offre rappresenta una reale opportunità di sviluppo economico su cui l’amministrazione comunale intende continuare a puntare.

Occorre capovolgere la prospettiva che vuole i silver a margini della società: più consumi, più turismo, più potere economico la terza età “ringiovanisce” l’economia.

Il segmento «Silver» è in crescita esponenziale: solo in Italia ha un giro d’affari di 43 miliardi per fornire beni e servizi.

Non più “un peso” ma una vero e proprio traino per l’economia italiana.

L’evoluzione demografica della popolazione mondiale, infatti sempre più urbanizzata e anziana, rappresenta un trend che ha implicazioni significative sia per il benessere della società, sia per lo sviluppo economico rispetto alle sfide del prossimo futuro (UN 2020). Secondo i dati OCSE, si prevede che al 2050 la composizione della popolazione globale over 65 raggiungerà i 1.5 miliardi di persone, raddoppiando di fatto le stime del 2020 sulla spesa sanitaria pro-capite con punte significative per Giappone (28.79%), Italia (23.37%), Grecia (22.40%), Germania (21.86%) rispetto alla media Europea (20.69%) che rappresenta il doppio di quella dei membri del G20 (11.64%).

L’invecchiamento della società è cambiamento che produce effetti spaziali significativi, con ripercussioni profonde che riguardano la governance di tutti i contesti di vita: dagli ambiti metropolitani e urbani più densi, alle aree periferiche, così come i sistemi insediativi in ambito rurale. Si tratta di un tema di ricerca strategico, che va ben oltre i confini delle discipline sociali e sanitarie propriamente dette, e che trova nuovi ambiti applicativi nelle scienze economiche, ingegneristiche e della progettazione a tutte le scale di intervento (urbanistica, architettura, design di prodotti/servizi) secondo approcci convergenti user-centered.

Politiche pubbliche volte al recupero e alla valorizzazione del patrimonio edilizio e all’inclusione sociale, tornano ad essere categorie di intervento premianti ed ineludibili.

 

Questo e molti altri temi verranno affrontati durante le giornate sia come worshop che come parte espositiva . Vi aspettiamo al Silver Economy Forum!

Per maggiori informazioni scrivete a marketing@americomunicazione.it